Modena-Padova, Ardemagni: “Il gol lo dedico al fisioterapista del Cittadella appena scomparso”

Matteo Ardemagni

Ardemagni ha deciso la partita con il gol dell’ex, ecco quello che ha detto dopo la partita in sala stampa: “Ho provato a non esultare dopo il gol, ma era quello che valeva il 2-1 e mi sono sfogato. Dedico la rete a Dino Soranzo, il fisioterapista del Cittadella recentemente scomparso. L’azione del gol? Sprono spesso Dalla Bona a lanciarmi in profondità, perché è la mia specialità. Ho rischiato a giocare perchè avevo male al flessore, ma è andata bene”

Notizie Correlate

Commenta