Modena, Ds Pari:”A gennaio volevamo Italiano, è una fortuna per il Padova non averlo ceduto”

Fausto Pari

 

Il Direttore Sportivo del Modena Fausto Pari è intervenuto ieri sera sulle frequenze di Telecittà, nel programma ‘Padovagoal’, per parlare dei vari temi legati alla partita odierna fra la sua squadra e il Padova. Vediamo alcuni passaggi:”A gennaio avevamo pensato seriamente all’ingaggio di Vincenzo Italiano, regista del Padova, giocatore importantissimo e di qualità, ma la compagine biancoscudata non l’ha voluto liberare e questo è una fortuna per loro”. Le ultime vicende in casa gialloblù hanno riguardato anche il Ds, che però guarda avanti:”Si è già detto troppo del passato…”.  I canarini vengono da una vittoria importante contro il Cittadella:”Ci ha dato tanto morale, ma abbiamo subito un altra partita difficile ora e un risultato positivo sarebbe prezioso per noi”. Chiusura dedicata ai due ex della partita:”Ardemagni? Non giocava da tanti mesi e aveva solo bisogno di sbloccarsi e riacquistare il ritmo gara. Di Gennaro? Dopo i primi mesi brutti per lui, ora sta bene e sta trascinando la squadra”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta