Torino, Guberti gioca con la Primavera e il tecnico Antonino Asta lo elogia:”Un esempio per tutti”

Stefano Guberti

 

Il recupero di Stefano Guberti, esterno offensivo del Torino, fuori da inizio stagione per colpa di un brutto infortunio, è proseguito passando per un test fondamentale nella giornata di sabato, quando i suoi compagni vincevano a Grosseto. In quel mentre, lui era impegnato nel campionato Primavera, con i giovani del Torino impegnati contro il Genoa. La partita è finita 2-2 e Guberti ha disputato un buon match, entrando anche nell’azione di uno dei due gol dei granata. Ma è soprattutto l’atteggiamento che ha messo in campo il ragazzo sardo che è piaciuto a chi osservava la partita e all’allenatore della Primavera del Toro Antonino Asta, che l’ha pubblicamente elogiato a fine gara:”Stefano si è messo al servizio della squadra con tanta umiltà e questo gli fa veramente onore. E’ stato un esempio per tutti, da grande professionista qual’è. Raramente mi era capitato di vedere un giocatore della prima squadra così voglioso e partecipe”.

Dopo l’amichevole infrasettimanale della settimana scorsa contro il Cuneo, altri minuti messi sulle gambe dall’esterno granata. Contro il Genoa Primavera ha giocato per i primi 20 minuti a ritmi alti, calando man mano che la partita proseguiva. Oltre all’assist per Barbosa, anche una corsa di 30 metri per andare ad abbracciare il compagno andato a rete. Insomma, un Guberti pronto a rispondere all’eventuale chiamata di mister Ventura per la prossima partita col Verona.

Notizie Correlate

Commenta