Sampdoria-Empoli, Maccarone salta la vendetta

Massimo Maccarone

I treni nel calcio, così come nella vita, possono passare anche una volta sola, ma spesso capita anche che ci sia l’occasione per prendersi delle rivincite. Era quello che avrebbe voluto pensare Massimo Maccarone alla vigilia di Sampdoria-Empoli, partita che per lui poteva avere un sapore particolare.

Big Mac a Genova non è stato capito, aspettato e aiutato. E’ vero, i sei mesi dello scorso anno sono da cancellare dalla carriera di un calciatore che comunque i gol li ha sempre fatti. La scomparsa del padre in estate e la retrocessione hanno fatto sprofondare il bomber in un’apatia da cui è difficile uscire.

Prima Atzori e poi Iachini si sono, inspiegabilmente, dimenticati di lui. Poteva essere proprio questo il momento di prendersi delle rivincite. Un problema muscolare, che si trascina dietro da due settimane, fermerà l’attaccante. Mac non avrà la possibilità di far capire ai blucerchiati che sono loro ad aver perso una grande occasione con lui.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta