Gubbio, un altro riconoscimento per ”l’eroe” Simone Farina

Altro riconoscimento in arrivo per il difensore del Gubbio Simone Farina, divenuto famoso per il rifiuto di 200 mila euro per truccare una partita. Questa volta, è il segretario generale dell‘Interpol, Ronald K. Noble, a consegnare un premio a nome dell’organizzazione, al Presidente della FIGC Abete, il quale avrà il compito di consegnarlo al ragazzo, giocatore degli umbri. La motivazione per cui viene attribuito tale premio è ”per aver rifiutato 200.000 euro per truccare una partita e aver anche denunciato il fatto. Non è il solo, ma il calcio ha bisogno di più eroi come lui. L’Interpol farà di tutto per presentare Farina come un modello in tutto il mondo. Senza eroi come lui la gente perderà fiducia nel calcio”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta