Angelo Iacovelli, l’ausiliario dell’ospedale di Bari indagato nella vicenda calcioscommesse, è stato sentito per oltre un’ora dai carabinieri del capoluogo pugliese. All’uomo sono stati chiesti chiarimenti su alcune dichiarazioni rilasciate nell’interrogatorio dello scorso gennaio davanti al gip di Cremona, in particolare sui suoi rapporti con l’ex giocatore del Bari Andrea Masiello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here