Serie B, è la giornata delle doppiette d’autore

Matteo Ardemagni

Sono sei le doppiette messe a segno, aspettando Gubbio-Brescia, nella 29ma giornata di Serie B. Non tutte decisive, alcune senza profitto, ma comunque doppiette d’autore. La più importante la realizza Ciro Immobile, permettendo al suo Pescara di sconfiggere e raggiungere il Sassuolo. Proprio tra i nero-verdi è Gianluca Sansone a realizzarne una che vale solo per le statistiche. Così come quella di Andrea Cocco, abile due volte dal dischetto anche se punito dal 3-2 del risultato finale.

La più inaspettata è quella di Matteo Ardemagni, che si sveglia da due anni di torpore. Nelle ultime due stagioni aveva segnato appena 4 reti e ora Bergodi, ritornato sulla panchina del Modena, spera di riavere il giocatore che aveva fatto impazzire tutti con la maglia del Cittadella. Sembrava essere una doppietta storica quella di Maikol Negro, pronto a lanciare sul 2-0 a Castellammare la sua Nocerina. Se non fosse stata la reazione nella ripresa delle vespe e il conseguente 2-2.

Fondamentale nella rincorsa ai playoff è quella di Nicola Pozzi, che sblocca la Sampdoria e la prepara per tornare a volare.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta