Sampdoria-Verona, Lepiller: “Nessun timore reverenziale. Il secondo gol era in fuorigioco”

Matthias Lepiller

Il Verona stecca a Marassi contro la Sampdoria e fallisce l’occasione per portarsi al secondo posto. E’ l’attaccante Matthias Lepiller ad analizzare la sconfitta nel post-partita: “Giocare qui è molto difficile, purtroppo abbiamo subito gol nel primo tempo e nel secondo pur avendoci provato non siamo riusciti a segnare. Non penso che contro le grandi scendiamo in campo con timore reverenziale. Il secondo gol di Pozzi mi è sembrato in fuorigioco netto. Sono entrato sul 2-0 e certamente la situazione non era facile, ribadisco: ci abbiamo provato a raddrizzare la gara ma purtroppo non ci siamo riusciti. Adesso dobbiamo pensare al Torino”.

Notizie Correlate

Commenta