Pescara, la ricetta del leader Cascione per riprendere la giusta rotta:”Ritrovare brillantezza e dimenticare la sconfitta con la Reggina”

Emmanuel Cascione

 

Emmanuel Cascione è uno dei leader carismatici del Pescara. E anche grazie alla sua esperienza, la squadra deve cercare di uscire dalla piccola empasse in cui è incappata in queste ultime partite. Non una crisi vera e propria, soprattutto dal punto di vista dei risultati, ma qualcosa da migliorare da quello del gioco. Ecco la ricetta del centrocampista classe ’83:”Evidentemente la sosta ci ha fatto male. Non riuscendoci ad allenare con la stessa intensità e continuità, ne abbiamo risentito anche a livello mentale. Dobbiamo ritrovare la brillantezza giusta, gli automatismi e recuperare le distanze fra i reparti. Inoltre, dobbiamo dimenticarci della brutta sconfitta contro la Reggina e archiviamolo come passo falso”. Il prossimo avversario non è certo dei più semplici, il Sassuolo:”Noi a prescindere dagli avversari, dobbiamo giocare sempre come sappiamo, abbiamo la fortuna di non dipendere dall’avversario di turno. Possiamo vincere o perdere contro chiunque, dipende da noi. Il Sassuolo ha un giocatore come Missiroli che sarà una vera e propria minaccia per noi. E’ un trequartista moderno che ha corsa e disciplina tattica e sa sempre farsi trovare pronto al momento giusto”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta