Livorno, Madonna: “Empoli squadra difficile da decifrare”

Armando Madonna

Alla vigilia del delicato derby toscano tra Empoli e Livorno, il tecnico amaranto Armando Madonna, ha parlato del lavoro svolto durante la sosta e della gara di domani: “Negli scorsi giorni abbiamo lavorato molto sulla parte atletica, facendo molti allenamenti. Ultimamente, invece, è arrivato il lavoro di scarico” ha spiegato il tecnico che si è poi detto soddisfatto del lavoro svolto nel corso degli allenamenti: “La settimana di sosta potrebbe aver fatto bene al Livorno, fisicamente siamo a posto, mentalmente lo vedremo domani”. Per quanto riguarda la gara contro la formazione azzurra, Madonna ha voluto ribadire l’intenzione di fare punti per tenere a distanza proprio l’Empoli: “Dovremo cercare di fare risultato per mantenere loro dietro in classifica e per rifarci dei punti che abbiamo perso in casa nelle ultime giornate. E’ un derby ed è una gara contro una diretta concorrente, dai miei mi aspetto determinazione e grinta”. Per quanto riguarda la formazione agli ordini di Aglietti, il tecnico amaranto ha invitato i suoi uomini a fare attenzione sopratutto per il livello di gioco espresso nelle ultime gare: “L’Empoli è una squadra difficile da decifrare. Ultimamente è rientrato Aglietti ed anche a Padova hanno giocato un buon calcio” tra i settori sul i quali lo staff tecnico si è concentrato con maggiore intensità nei giorni scorsi c’è la difesa che il il tecnico considera il punto di partenza per la vittoria: “Abbiamo provato anche molte soluzioni in fase difensiva, sarà importante riuscire a non prendere gol. Ci può aiutare in campo ma anche  alivello mentale, per darci più sicurezza”. Madonna ha infine fatto un cenno alla condizione degli infortunati senza però chiarire quali saranno i titolari: “Non ci sarà Knezevic, ma siamo contenti che questa settimana si sia allenato con noi. Per la prossima gara dovrebbe essere recuperato al cento per cento. Inoltre ci sono anche altre mancanze dietro con l’esperto Pieri ed il giovane Torri infortunati” ha concluso Madonna.

Notizie Correlate

Commenta