Bari, Masi: “Lasciare Bari? Mi trovo bene con il mister, e con tutta la squadra”

Federico Masi

In attesa della sfida casalinga contro il Crotone, il giovane difensore del Bari,  Federico Masi ha parlato in conferenza stampa della sua esperienza pugliese: “Sono tranquillo, proverò a giocarmela come ho sempre fatto. Guardo giorno per giorno, non ho alcun rimpianto di aver scelto questa piazza” spiega il difensore che al momento ha giocato soltanto 3 gare con la maglia del Bari. Masi ha parlato anche del rapporto con il tecnico e con altri giocatori della rosa: “Mi trovo bene con il mister, e con tutta la squadra. Se devo dirvi uno in particolare, come punto di riferimento, scelgo Claiton, a sicurezza al reparto e trasmette serenità. Da lui e dagli altri miei compagni sto imparando tanto, c’è sempre da imparare nella vita”. Secondo alcune voci di mercato il difensore sarebbe stato prossimo a lasciare il Bari a gennaio ma alla fine ha deciso di rimanere: “Ho preferito restare per giocarmi sino in fondo tutte le mie carte. Ho avuto due infortuni gravi che hanno condizionato la mia giovane carriera, ma io sono qui che lotto e vado avanti, determinato a riprendermi il tempo perso l’obiettivo che avevo ad inizio era quello di ritagliarmi spazio, tuttora, non è cambiato. Penso al Bari e giocarmi le mie chance”. In conclusione il difensore ha parlato del caso del calcioscommesse e della necessità di preservare l’onestà nel mondo del calcio: “Casi di calcioscommesse e la violenza nel calcio sono ormai sempre più frequenti. Ma io preferisco rispondere guardando alla faccia pulita di questo bellissimo gioco: penso ai valori insiti nello sport e a quanto sta facendo Prandelli con la Nazionale ed il suo codice etico” ha concluso Masi.

Notizie Correlate

Commenta