Livorno, Belingheri: “Salvezza? Con l’Empoli prima e con l’Albinoleffe in casa poi, non dovremo fallire”

Mentre il Livorno si prepara al delicato derby contro l’Empoli, uno dei centrocampisti amaranto, Luca Belingheri, è tornato a parlare del momento della squadra e della sfida di sabato: “Abbiamo avuto una settimana intensa nella quale abbiamo lavorato bene in vista della gara di Empoli” ha spiegato il giocatore in conferenza stampa. Belingheri ha inoltre parlato del campionato della squadra evidenziando la lotta per la salvezza sia del club amaranto che della squadra azzurra: “Oggi la classifica dice che sia noi che loro abbiamo bisogno di fare punti per la salvezza. Noi dobbiamo allontanarci dalle zone pericolose, loro sono ancora più in basso di noi e ci metteranno tanta grinta. Il nostro obiettivo è quello di fare punti in ogni partita ed in questo senso uno scontro diretto assume un’importanza doppia”, nello specifico il centrocampista ha individuato del mese di marzo la chiave verso la salvezza: “Il mese di marzo potrebbe essere decisivo. Dovremo cercare di fare più risultati positivi possibile e garantirci un finale sereno. Con l’Empoli prima e con l’Albinoleffe in casa poi, non dovremo fallire. Soprattutto, sarà importante fare tanti punti in casa dove abbiamo l’aiuto del nostro pubblico. Non mi spiego perchè, fino ad ora, non sia successo”. Il giocatore ha poi aggiunto qualche altra annotazione a proposito del derby: “Dovremo guardarci da Tavano, nostro ex, lo conosciamo bene e sappiamo di cosa può essere capace. La nostra forza e voglia di fare bene dovrà prevalere sulla loro”. In conclusione il centrale ha parlato della sua posizione in campo “Per me l’importante è giocare, il mister mi conosce bene perchè siamo stati anche compagni di squadra ad Alzano. Posso agire in più ruoli di centrocampo, sia come incontrista che in aiuto alle punte. Penso che la squadra abbia bisogno di un suo equilibrio ed io sono qui per farmi trovare sempre pronto e giocare per aiutare i compagni” ha concluso Belingheri

 

Notizie Correlate

Commenta