Calcioscommesse, Dg FIGC Valentini:”Amnistia? Pista non percorribile”

Anche il Direttore Generale della FIGC Antonello Valentini ha voluto dire la sua sulla proposta del Pm della Procura di Cremona Roberto Di Martino, che ha chiesto l’amnistia per tutti coloro i quali sono coinvolti nel caso del calcioscommesse:”Per la FIGC la pista dell’amnistia non è percorribile e per evitare la paralisi del calcio bisogna trovare nuove soluzioni. Condividiamo comunque l’ottimo lavoro fatto dalla Procura di Cremona. Le nostre normative interne già prevedono dei trattamenti per chi collabora, sia per quanto riguarda i calciatori, che per quanto riguarda le società e nel primo troncone d’inchiesta sono stati previsti e applicati”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta