Torino, Ventura:”Complimenti al Brescia, ma noi restiamo primi”

Giampiero Ventura

 

Il giorno dopo la sconfitta di Brescia, per il Torino c’è ancora tanto rammarico, la parola più usata dal mister Giampiero Ventura a fine gara. I granata hanno portato tanti pericoli alla porta difesa da Arcari, ma in questo momento il portiere bresciano è insuperabile.”Proprio per questo sono soddisfatto -rincara la dose Ventura- perchè una squadra che è imbattuta da 810 minuti ha rischiato di subire una rete più volte. E’ il solito discorso, creiamo tanto, ma non riusciamo a segnare in relazione alla occasioni create. Ma i gol arriveranno, l’importante è creare opportunità da rete. Stavamo per fare la partita perfetta, se finiva 3-0 per noi non c’era niente da dire”. L’allenatore dei granata rende comunque i meriti al Brescia:”Complimenti a loro, per il record e perchè non hanno rubato nulla, anzi loro hanno segnato, noi no…”. Un sussulto d’orgoglio il mister non se lo lascia sfuggire:”Siamo ancora primi, i campionati si decidono tra marzo e aprile, non adesso…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta