Padova-Torino, si è svolta la perizia all’Euganeo: venti giorni per i risultati

Cairo, presidente del Torino

E’ durato quasi cinque ore il sopralluogo del perito elettromeccanico inviato dalla Procura Federale per chiarire le cause del blackout che lo scorso 3 dicembre allo stadio ‘Euganeo’ causò la sospensione della partita Padova-Torino. L’esito della perizia si conoscerà tra circa venti giorni. L’intervento del perito era stato richiesto dopo il ricorso presentato dal Torino contro l’omologazione del risultato di 1-0 in favore dei veneti. La partita era stata sospesa su quel punteggio a 15 minuti dalla fine, poi recuperati il 14 dicembre.

Notizie Correlate

Commenta