Modena, per Bergodi sarà un marzo caldo

Cristiano Bergodi

 

Un ritorno per allontanarsi dalla zona retrocessione. E’ questo l’obiettivo della dirigenza del Modena che, per provare l’impresa, ha deciso di riaffidare la panchina a Cristiano Bergodi che sarà presentato domani alle ore 13:30 nella sala stampa dello stadio “Braglia”.

Chiusa la tribolata parentesi Cuttone sarà dunque l’ex calciatore della Lazio a guidare Perna e compagni in questo decisivo momento della stagione. Il calendario parla chiaro, marzo sarà il mese verità per gli emiliani attesi da sfide contro dirette concorrenti nella lotta per la salvezza. Si comincerà con un doppio impegno casalingo contro Cittadella e Padova , squadre non facili da battere, protagoniste di un’ottima stagione. Ma il divieto assoluto di passi falsi scatterà il 10 marzo quando il Modena andrà a Crotone per il primo di quattro spareggi veri e propri (seguiranno le gare contro Nocerina,Livorno e Ascoli) che con molta probabilità decreteranno la sorte dei gialloblù.

Aprile si aprirà col derby contro il Sassuolo ma sarà un’altra storia.

A.M.

Notizie Correlate

Commenta