Gubbio, ora serve la svolta in trasferta

Un Gubbio dalla doppia faccia quello che si sta esprimendo nella stagione cadetta 2011-2012. I ragazzi guidati da Gigi Simoni, con la vittoria preziosissima ottenuta nel recupero di ieri contro il Modena, scavalcano Empoli ed Albinoleffe e si attestano a quota 26 punti. Il cammino dei rossoblu fin’ora è stato scandito dalla doppia marcia, spedita in casa con 22 punti conquistati al Barbetti e appena 4 fuori dalle mura amiche, con nessun successo in trasferta. Ci vorrà una vera e propria inversione di tendenza esterna per cercare di realizzare l’obiettivo dichiarato dalla società eugubina, ovvero la permanenza nella cadetteria.

Notizie Correlate

Commenta