Verona, Morini: “Rafael? Sta dimostrando di essere davvero bravo”

Dopo l’allenatore in seconda Bordin, il quotidiano L’Arena ha intervistato anche il preparatore dei portieri Ermes Morini. Il membro dello staff tecnico, già collaboratore di Mandorlini a Vicenza e a Cluj ha parlato del n°1 dell’Hellas, Rafael: “Se Rafael è il migliore di tutti non devo certamente dirlo io. Noi siamo contenti, questo conta. Certe soddisfazioni ce le stiamo togliendo, è una bella sensazione. Sta dimostrando di essere bravo davvero” ha spiegato il preparatore che poi ha parlato del lavoro svolto con il giocatore e del tipo di preparazione svolta in allenamento: “Oltre che sul lavoro tecnico e atletico ho preferito concentrarmi, ripeto, sull´aspetto mentale. Non mi piace molto scendere nei particolari, ma Rafael può crescere ancora. Come idea generale ognuno può migliorare, anche l’ultimo giorno della sua carriera. Lo dico sempre ai ragazzi. Non ha grosse pecche, può diventare ancora più bravo”. Morini è inoltre tornato a criticare la tifoseria per le eccessivi e critiche che nella scorsa stagione avevano accompagnato l’estremo difensore: “Ricordo bene quel che succedeva in tribuna, appena questo ragazzo usciva nessuno gli risparmiava critiche. Esagerate. A Rafael forse mancava serenità, adesso l’ha ritrovata insieme a tanta sicurezza”. In conclusione Morini ha parlato anche degli altri portieri della rosa, dispensando complimenti ed incoraggiamenti: “Nicolas sta recuperando in fretta dall´infortunio, è abbastanza avanti nella tabella di marcia. È giovane, uno a cui non mancano le prospettive se riuscirà a trovare spazio e a giocare, magari anche altrove. Per Frattali il discorso è diverso, ha più esperienza di categoria. Ragazzo molto serio, posso ritenermi soddisfatto” ha concluso il preparatore.

 

Notizie Correlate

Commenta