SERIE B DIRETTA LIVE, Gubbio-Modena 2-0: Vittoria importantissima per i padroni di casa. Cuttone al passo d’addio?

Francesco Stanco

 

50′ st, dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro mette fine alla partita. Gubbio batte Modena 2-0.

45′ st, è iniziato il recupero, ma la partita è ormai finita

44’st, grande punizione di Mario Rui e palla che colpisce l’incrocio dei pali

42′ st, conclusione di De Vitis, ma nulla da fare. Donnarumma para

38′ st, il Modena sembra non crederci più. I tre attaccanti non bastano per creare azioni pericolose

33′ st, fuori Bazzoffia e dentro Caracciolo nel Gubbio

32′ st, GOOOOOL del Gubbio. Ancora Bazzoffia protagonista. Molto altruista, davanti al portiere mette la palla in mezzo, Ciofani non riesce a intervenire, ma arriva da dietro Sandreani che a porta vuota mette dentro

31′ st, fuori Di Gennaro, dentro Greco per il Modena

28′ st, a terra Bazzoffia per un colpo alla testa e gioco fermato con il Gubbio in area di rigore avversaria

26′ st, cross di Bazzoffia, colpo di testa di Ciofani, palla colpita male che finisce sul fondo

24′ st, dentro Raggio Garibaldi nel Gubbio e fuori Guzman

22′ st, l’ingresso di Ardemagni sta già creando scompiglio nella difesa del Gubbio

20′ st, dentro Ardemagni  fuori Bassoli nel Modena. Cuttone passa al 3-4-1-2

19′ st, ancora Di Genaro al tiro, ma il suo sinistro finisce a lato. E’ l’unico del Modena a provarci

16′ st, ammonito Bassoli per fallo su Sandreani

15′ st, il Modena non si è ancora fatto pericoloso dalle parti di Donnarumma e il tempo passa a vantaggio del Gubbio

10′ st, fuori Lofquist, dentro Ragatzu per il Gubbio

9′ st, ammonito Signori per il Modena per fallo su Bazzoffia

7′ st, è soprattutto Di Gennaro che ci sta provando per il Modena, ma è poco assistito

1′ st, subito Ciofani attivo, palla messa in mezzo, ma i difensori del Modena mettono in calcio d’angolo

RIPARTITI! Modena in possesso palla. Nessun cambio all’intervallo.

SECONDO TEMPO

Squadre in campo per la ripresa

47′ pt, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. All’intervallo, Gubbio-Modena 1-0

45′ pt, due minuti di recupero

44′ pt, incredibile salvataggio sulla linea di Carini. Lancio lungo di Nwankwo, stop di Ciofani che si gira, prova a scartare il portiere, si incarta, riesce a concludere lo stesso ed è appunto Carini a salvare tutto. Gubbio vicino al 2-0

42′ pt, calcio di punizione di Di Gennaro dalla distanza, palla ancora una volta altissima sopra la traversa della porta di Donnarumma. Forse era il caso di mettere il pallone in mezzo, data la grande distanza del calcio da fermo

40 ‘pt, altra bella occasione per il Gubbio con un ottimo pallone messo in mezzo da Mario Rui, ma è Caglioni in uscita bassa ad anticipare tutti

38′ pt, GOOOOOOOL del Gubbio. Verticalizzazione di Guzman per Bazzoffia che a sua volta mette in mezzo e Ciofani è li pronto a scagliare il pallone in rete. Palla colpita in maniera sporca, ma molto efficace.

35′ pt, ammonito De Vitis per fallo su Bazzoffia

34′ pt, ancora Di Gennaro a provarci. Tiro da una posizione ancora più arretrata rispetto a quella precedente e stavolta il suo tiro è indirizzato nello specchio della porta, ma Donnarumma è attento e respinge il pallone

32′ pt, tiro da posizione impossibile di Di Gennaro, palla molto alta sopra la traversa

29′ pt, bella palla messa in mezzo da Mario Rui, ma è Carini ad anticipare tutti e a mettere in corner

28′ pt, fase bruttina della partita. Le due squadre non riescono a imbastire una buona trama di gioco per affondare il colpo.

22′ pt, botta di De Vitis da fuori area, ma è Cottafava ad intercettare il suo tiro con la testa e a mettere fuori

20′ pt, molto attivo Bazzoffia. Ancora una bella palla messa in mezzo, nessuno degli attaccanti dle Gubbio però riesce a sfruttare il suo cross. Poi è Mario Rui a provare la conclusione da fuori area, stoppata dalla difesa modenese

17′ pt, fuori Petre infortunato per il Modena e dentro Ricchi.

16′ pt, bella azione del Gubbio. Cross di Bazzoffia dalla destra e girata al volo di Ciofani con Caglioni bravissimo ad allungare la palla in calcio d’angolo

15′ pt, lancio lungo in profondità per Ciofani, ma è bravissimo Caglioni ad andare in presa alta e a fare suo il pallone

13′ pt, punizione di Guzman, palla in area di rigore, al volo Ciofani, ma prende male il pallone che finisce ampiamente a lato

10′ pt, a terra Signori per un altro scontro di gioco. Partita spezzettata più volte finora

8′ pt, altra verticalizzazione di Di Gennaro per Stanco, ma il centravanti dei canarini è in fuorigioco

6′ pt, grandissima occasione per il Modena. Bellissima palla filtrante di Di Gennaro per Stanco che a tu per tu con Donnarumma spara addosso al portiere rossoblù

4′ pt, stavolta è Benedetti a subire un brutto colpo da De Vitis. Gioco fermo e calcio di punizione per il Gubbio

2’pt, occasione per Bazzoffia che entra in area di rigore dalla destra, ma viene fermato sul rientro verso il centro

2′ pt, Sandreani di nuovo in campo e palla restituita al Modena che aveva meso la palla in fallo laterale per favorire le cure del giocatore del Gubbio

1′ pt, gioco subito fermo per uno scontro tra Sandreani e Signori con il primo a terra per infortunio

PARTITI! Palla in possesso subito del Gubbio

PRIMO TEMPO

Un minuto di silenzio per in memoria dei tre militari morti in Afghanistan lunedì socrso

Squadre in campo agli ordini dell’arbitro Merchiori di Ferrara

13 gradi la temperatura allo stadio Barbetti di Gubbio

Cuttone perde in extremis sia Ardemagni che Stanco e schiera il doppio trequartista, De Vitis-Di Gennaro, dietro Stanco. In difesa sarà Milani e non Jefferson a giocare come terzino destro, con Bassoli sulla fascia opposta e Perna-Carini come coppia centrale. Nel Gubbio, l’unica variante rispetto alle probabili formazioni è l’inserimento di Ciofani come punta centrale e non Graffiedi che non ha recuperato dall’infortunio, con Bazzoffia e Lofquist ai suoi fianchi.

Squadre in campo per il riscaldamento

Sarà possibile seguire il match Gubbio-Modena dalle ore 15,00 in diretta live su SerieBnews.com

Ecco le formazioni ufficiali di Gubbio-Modena:

Gubbio (4-3-3): Donnarumma; Briganti, Cottafava, Benedetti, Mario Rui; Sandreani, Nwankwo, Guzman; Bazzoffia, Ciofani, Lofquist. A disp: Farabbi, Caracciolo, Farina, Boisfer, Raggio Garibaldi, Ragatzu, Mastronunzio. Allenatore: Simoni.

Modena (4-3-2-1): Caglioni; Milani, Carini, Perna, Bassoli Nardini, Petre, Signori; Di Gennaro, De Vitis; Stanco. A disp: Guardalben, Ricchi, Jefferson, Fantini, Greco Foresta, Ardemagni. Allenatore: Cuttone

Arbitro: Baracani di Firenze

Marcatori: al 38′ pt Ciofani (G); 32′ st Sandreani (G)

Ammoniti: De Vitis (M), Bassoli

di Marco Orrù

 

Notizie Correlate

Commenta