Serie Bwin, Baldini: “Squadre B? Se ci fosse la possibilità ne potremmo parlare”

Franco Baldini (Getty Images)

Il calcio italiano come quello spagnolo, con una Juventus B, un Milan B oppure una Roma B. E’ quanto auspica il direttore generale della RomaFranco Baldini. Il dirigente del club giallorosso è tornato a parlare della possibilità di portare in Italia il modello spagnolo con la creazione delle Squadre B: “Squadre B? Noi saremmo d’accordo ad introdurle, se ci fosse la possibilità ne potremmo parlare” ha spiegato Baldini che ha poi fatto cenno alla sua esperienza personale: “L’esperienza positiva che ho avuto io al Real Madrid con il Castilla e Luis Enrique con il Barcellona B ci ha portato a parlarne, ma sono i vertici delle varie Leghe che devono pensare ad un formato. Da parte nostra c’è l’interesse a parlarne”. L’idea di realizzare le Squadre B si lega alla necessità dei vari club di far crescere i giovani dei rispettivi vivai facendo esperienza in un campionato maggiormente competitivo con un livello di professionalità maggiore: “abbiamo detto che probabilmente per avvicinare i giovani alla competizione vera e propria una soluzione sul modello spagnolo potrebbe essere utile. Sta poi alla Leghe valutare modi e tempi, noi, come As Roma, abbiamo solo introdotto un argomento di discussione e di confronto, poi decidere non è compito nostro” ha concluso Baldini.

Notizie Correlate

Commenta