Verona, Mandorlini:”Benedetta sosta, ora ricarichiamo le pile”

Andrea Mandorlini

 

Il Verona di mister Mandorlini ha raggiunto la vetta della classifica dopo una rimonta pazzesca che ha portato la squadra dai bassifondi della classifica al primato in coabitazione col Sassuolo (che ha una partita in meno), aspettando il risultato del Torino questa sera. Il tecnico dei veneti benedice la sosta in programma nel prossimo weekend:”Già da sabato sera ho dato il rompete delle righe alla squadra e ci ritroveremo a metà settimana. Ci vogliono un paio di giorni di pausa per ricaricare le pile in vista della fine della stagione, dopo una rimonta fatta quasi in apnea. Dopo la sosta avremo gli ultimi due scontri diretti con Sampdoria e Torino e dopo aver conosciuto il risultato di queste due gare potremo vedere in che posizione saremo e tirare un pò di somme…”. I veronesi sono entrati nella storia del club dopo la nona vittoria interna consecutiva:”Ogni gara è a sè e tutte sono difficili. Anche col Gubbio lo è stata, abbiamo avuto molte palle gol al primo tempo, mentre nella ripresa è stato bravo il nostro portiere e abbiamo portato a casa i 3 punti soffrendo fino all’ultimo. Anche le nostre dirette concorrenti non hanno avuto partite semplici da affrontare e i risultati lo dimostrano”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta