Livorno, Bardi: “Le responsabilità della sconfitta sono tutte nostre”

Al termine della confitta casalinga contro il Bari, uno dei più critici in casa del Livorno è Francesco Bardi: “Le responsabilità della sconfitta sono tutte nostre”. L’estremo difensore ha poi voluto tralasciare la conduzione di gara allontanando le polemiche arbitrali: “Lasciamo perdere l’arbitro, del quale preferisco non parlare”. Il portiere amaranto ha poi parlato delle difficoltà della squadra a vincere in casa: “Dispiace molto perché anche oggi il pubblico ha risposto bene sostenendoci. Dobbiamo riuscire a sfatare questo maledetto tabù casalingo” ha detto Bardi che ha infine cercato di spiegare i motivi del tracollo contro il Bari: “Probabilmente dopo la prima rete subita è venuta la paura e la deconcentrazione ed abbiamo subito preso anche la seconda marcatura di Forestieri” ha concluso il giocatore.

 

Notizie Correlate

Commenta