Cittadella, Foscarini: “Che fatica!”

Claudio Foscarini, allenatore del Cittadella

Tre punti in più in classifica e un gran balzo in avanti verso la salvezza. Il Cittadella supera la Nocerina e si gode un posto nella zona tranquilla della graduatoria. Ma, come sottolinea Claudio Foscarini, la partita di oggi è stata davvero complicata: “Penso che rispetto ad altre partite giocate in precedenza, oggi abbiamo sofferto molto di più. Il Cittadella fuori casa spesso era riuscito a tenere più palla, ma oggi abbiamo fatto molta fatica. Sapevamo che avremmo trovato una Nocerina che ci avrebbe aggredito, siamo stati bravi a sfruttare l’occasione, ma siamo riusciti comunque a fare una grande fase difensiva e soprattutto devo dire che la nostra retroguardia ha lavorato molto bene. In certe circostanze, soprattutto nel finale, siamo stati anche fortunati, però quello che ci è stato tolto con il Brescia ce lo siamo guadagnato oggi. Comunque i tre punti che abbiamo riportato oggi ci consentono di guardare con serenità al nostro obiettivo, che resta sempre la salvezza. La Nocerina ha giocato con cuore, in alcune circostanze non ha centrato la porta, ma ha giocato una partita molto generosa. Non sempre si riesce ad avere la lucidità nel leggere certe situazioni – ha concluso l’allenatore veneto- ma questo è il calcio e bisogna saperlo accettare”.

 

Notizie Correlate

Commenta