Reggina, le ultimissime di formazione

Squadra che vince non si cambia. A meno che non si sia obbligati. È il caso della Reggina, reduce da due vittorie (interne) consecutive, che deve rinunciare all’infortunato Campagnacci ma va avanti con gli altri dieci undicesimi. Il sostituto non è degno di essere chiamato tale, in
quanto Fabio Ceravolo ha tutte le carte in regola per giocare titolare in qualsiasi squadra della Serie B. Mister Gregucci è ancora imbattuto fuori casa, e dopo aver pareggiato a Modena e Grosseto tenterà il colpaccio sabato in casa della Juve Stabia. Questo il probabile schieramento amaranto:

3-5-2: Zandrini; Freddi, Emerson, Angella; Ragusa, Rizzo, N.Viola, Barillà, Rizzato; Bonazzoli, Ceravolo.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta