Modena, Cuttone:”Non mi sento sotto esame”

Agatino Cuttone

 

Conferenza stampa pre Brescia-Modena per l’allenatore dei gialloblù Agatino Cuttone, protagonista in settimana di tante polemiche per il suo rapporto con i giocatori. Davanti alle telecamere, però, si è limitato a parlare solo delle questioni di campo, facendo solo un piccolo accenno alla sua condizione mentale.”Il Brescia ha trovato una sua fisionomia di gioco dall’arrivo sulla panchina di mister Calori. Dai video che ho visto non è una squadra bella da vedere, ma è molto cinica e grazie ai suoi attaccanti sa concretizzare molto. Occhio quindi a Jonathas ed El Kaddouri. Noi comunque stiamo bene, abbiamo lavorato serenamente in settimana e sono convinto che i ragazzi faranno una prestazione molto importante. Aspettiamo la risposta del campo, ma sono fiducioso. Peccato non aver potuto fare neanche un amichevole in questo lasso di tempo in cui eravamo fermi, giusto per recuperare un pò di condizione persa, ma purtroppo non è stato possibile, anche se il lavoro è stato duro e fatto bene. Dopo il Brescia avremo tante gare ravvicinate, bisognerà pensare anche a una rotazione degli uomini, anche se sono preoccupato per il reparto offensivo dove siamo un pò carenti, visto anche l’infortunio di Cellini. Io sotto esame? Assolutaente no, non mi ci sento, sono sereno e tranquillo come tutte le altre volte”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta