Reggina, otto reti in amichevole contro la Villese

Consueto test infrasettimanale per la Reggina, che ha consentito ad Angelo Gregucci di carpire la condizione dell’organico a pochi giorni dalla sfida esterna con la Juve Stabia. Il tecnico sembra attento a registrare meglio il reparto difensivo, ed oggi è arrivata qualche indicazione interessante durante l’amichevole con la Villese (prima categoria), terminata 8-0.

Nella prima frazione, sono stati schierati Zandrini tra i pali; Freddi, Emerson ed Angella inizialmente in difesa; D’Alessandro, Melara, De Rose, Barillà e Rizzato a centrocampo; Bonazzoli e Montiel di punta. In questo 3-5-2, trasformabile spesso e volentieri in
5-3-2, di sicuro si notano le sperimentazioni relative a Melara schierato interno, nonché Montiel come spalla del centravanti. Dopo qualche minuto, Gregucci è intervenuto per avanzare di qualche metro la posizione di Emerson, passando ad un originale 4-1-3-2.

Questo invece lo schieramento proposto nel secondo tempo, col modulo 3-5-2: Leone; D’Alessandro, Cosenza, Castiglia; Ragusa, Rizzo, N.Viola, Armellino, Colombo; A.Viola, Ceravolo. Castiglia, Rizzo ed Armellino si sono intercambiati nei ruoli di centrale sinistro, mediano destro e mediano sinistro. Al 15’ della ripresa, Adejo è subentrato a D’Alessandro. Le reti sono state messe a segno da Montiel, Melara, Bonazzoli, De Rose, Ceravolo (3) ed Armellino. Assenti gli infortunati Belardi, Campagnacci e Marino, con quest’ultimo che ha fatto capolino, in tenuta da gioco, a bordo campo.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta