Bari, società deferita per mancati pagamenti. Il rischio è una nuova penalizzazione

Si allunga l’ombra di una nuova penalizzazione in classifica per il Bari. Il club pugliese è stato infatti deferito alla commissione Disciplinare dal procuratore della Figc su segnalazione della Covisoc per il “mancato pagamento degli emolumenti ai propri tesserati per le mensilità di aprile, maggio e giugno 2011, nei termini stabiliti dalla normativa federale” e per il mancato pagamento delle ritenute Irpef. Lo ha reso noto un comunicato della Federcalcio. Il Bari ha già subito una penalizzazione di 2 punti per lo stesso motivo e adesso rischia di perdere ulteriormente terreno nella corsa ai playoff.

Notizie Correlate

Commenta