Sampdoria, ESCLUSIVO/ Gianluca Pagliuca: “Non esiste una Serie A senza Samp. Nessun dubbio su Romero, è un ottimo portiere”

Gianluca Pagliuca

La Sampdoria ha collezionato la seconda vittoria consecutiva, abbattendo il fantasma Luigi Ferraris. I ragazzi di Iachini hanno finalmente offerto al loro pubblico una prestazione convincente, dimostrando come l’arrivo di Munari e Renan abbia sicuramente giovato al gioco blucerchiato. Abbiamo intervistato, in ESCLUSIVA, Gianluca Pagliuca portiere della mitica Samp di Mantovani.

 

Gianluca, per la Sampdoria è arrivata l’ora della svolta?
“Me lo auguro proprio. Spero che ce la facciano, non si può vivere una Serie A senza Samp. Si devono tirare al più presto fuori da questa situazione e lottare nel rush finale”.

Come giudichi il calciomercato di gennaio?
“Sono arrivati giocatori più adatti alla categoria e al momento. Le cessioni sono giustificate sotto diversi punti di vista”.

La partenza di Palombo…
“Angelo dopo la retrocessione ha dimostrato di essere molto attaccato alla squadra. In B però è tutto diverso, è un campionato basato sull’agonismo e sulla corsa. Penso che nonostante sia un ottimo giocatore abbia esaurito il suo ciclo in blucerchiato”.

Due parole su Romero da ex portiere…
“All’inizio ero pieno di dubbi, anche perchè non serve in B spendere soldi per un portiere ma fanno la differenza gli attaccanti. Guardandolo giocare, soprattutto nelle ultime gare, mi sono ricreduto. E’ davvero un ottimo portiere e sta facendo grandi cose”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta