Empoli, Aglietti:”Voglio massimo sacrificio da parte di tutti e qualcosa in più da tre giocatori in particolare”

Alfredo Aglietti

 

Da ieri la notizia è ufficiale. Alfredo Aglietti torna sulla panchina dell’Empoli, che aveva lasciato lo scorso 2 ottobre, all’indomani della sconfitta casalinga col Padova per 4-2. E proprio dalla squadra veneta riprende il suo cammino:”Dobbiamo subito tornare a far punti – le prime parole del mister toscano a ‘Radio Sportiva’- a cominciare dalla prossima partita col Padova. Il problema della squadra credo sia mentale, ma tutti dobbiamo continuare a crederci, la quota salvezza quest’anno mi sembra più bassa dei canonici 50 punti perchè ci sono tante squadre invischiate”. Il tecnico conclude il suo intervento spiegando cosa chiederà da subito ai suoi nuovi vecchi ragazzi:”La prima cosa che chiederò alla squadra è il massimo sacrificio da parte di tutti e da tre giocatori in particolare vorrei quel qualcosa in più, dall’altro della loro esperienza: Tavano, Maccarone e Stovini. Abbiamo il vantaggio di conoscerci già con il gruppo e non perderemo altro tempo prezioso”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta