Empoli, Aglietti: “I ragazzi hanno la forza di risollevarsi e tutti devono remare nella stessa direzione”

Alfredo Aglietti (Getty Images)

Alfredo Aglietti, nuovo il tecnico dell’Empoli, è stato presentato oggi alla stampa. Il sostituto dell’esonerato Guido Carboni è parso fin da subito entusiasta di rientrare nel club toscano: “Sono molto motivato conosco bene la squadra e la psicologia”. Il nuovo tecnico ha voluto evidenziare per prima cosa la netta distinzione rispetto ai tecnici che lo hanno preceduto, sopratutto per quanto riguarda la conoscenza dell’ambiente: “Diversamente da Pillon o Carboni ho allenato questo gruppo per un anno intero e lo conosco davvero bene a parte i nuovi. So dove posso pescare per riuscire a tirar loro tutte le forze, l’importante sarà avere un’unica unità di intenti con l’obiettivo della salvezza”. Ed è proprio sulla salvezza che Aglietti ha insistito di più chiedendo una maggiore coesione tra i giocatori: “Se una squadra fa due punti in 8 gare significa che è in difficoltà e che non riesce ad esprimersi. Bisogna che ognuno si aiuti e aiuti l’altro a tirar fuori il meglio di se stesso. Adesso bisogna tutti remare nella stessa direzione per mantenere la categoria, troppo importante per questa società”. Il nuovo allenatore è parso comunque ottimista e volenteroso nel voler trasmettere ai giocatori la voglia di migliorare: “Io cercherò di trasmettere la gran voglia che ho avuto in corpo in questi mesi, la grande voglia di tornare al lavoro. So che i ragazzi hanno la forza di risollevarsi, dobbiamo essere bravi tutti a metterli nelle condizioni di esprimersi al meglio ” ha concluso Aglietti.

 

Notizie Correlate

Commenta