Torino-Nocerina, ESCLUSIVO/ Eraldo Pecci: “All’inizio era tutto facile, ora vedremo di che pasta è fatto questo Toro!”

Il Torino oggi vincente contro la Nocerina

Il Torino ha raccolto oggi una vittoria importante contro la Nocerina. I granata sono passati in vantaggio subito con D’Ambrosio, raddoppiando con Vives. Nella ripresa è Stevanovic a stendere i rossoneri, che timidamente rispondono alla fine con Castaldo. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, Eraldo Pecci che ha commentato con noi il momento dei granata.

Eraldo, Ventura è l’artefice di questo bel Torino?
“Un tecnico navigato faceva proprio al caso dei granata, dopo tanti anni difficili. La sua esperienza risulterà fondamentale”.

Dopo un inizio in discesa, ora il Toro incontra le prime difficoltà. Non è più leader incontrastato e deve vedersela con le altre, che ne pensi?
“Ci sono anche gli altri, è vero. I campionati sono lunghi ed è impensabile di iniziare e finire sempre al primo posto. Ora bisogna reagire e dal momento difficile vedremo come uscirà questo Toro. Dovrà dimostrare di che pasta è fatto”.

Chi ti ha stupito delle altre squadre?
“E’ bello vedere una squadra piena di giovani come il Pescara di Zeman. Purtroppo il calcio italiano, la B come la A, si è livellato verso il basso. Ne escono campionati più belli, ma con meno qualità”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta