Cittadella-Brescia, Calori: “Preferisco guardarmi le spalle che guardare chi mi sta davanti…”

Alessandro Calori

Ecco le parole di Alessandro Calori alla fine di Cittadella-Brescia: “Maifredi guarda ai playoff, io guardo ai playout. Preferisco guardarmi le spalle, più avanti si vedrà. Joanathas l’ho tolto perché era affaticato. Il ragazzo ha corso tantissimo e si è dato molto da fare. Non abbassiamo mai la guardia, questo significa essere maturi. Stiamo crescendo come gruppo, siamo una squadra che sta recuperando fiducia e anche tanti giocatori fuori per infortunio. L’imbattibilità di Arcari? Tutti contribuiscono, lui para e gli altri difendono, i risultato è quello che vedete”

Notizie Correlate

Commenta