Modena, presidente Rinaldi: “Episodio spiacevole ma i giocatori non hanno chiesto l’esonero di Cuttone”

Agatino Cuttone

Il rinvio della gara col Padova tiene il Modena lontano dal calcio giocato per la terza giornata consecutiva e dà l’occasione per parlare ancora dell’episodio che ieri ha sconvolto l’ambiente intorno ai ‘canarini’, il clamoroso ammutinamento della squadra contro il tecnico Cuttone. A fare chiarezza, dopo il rinnovo della fiducia all’allenatore da parte della società, è il presidente Rinaldi: “Mercoledì sera c’è stato un incontro tra i calciatori e la dirigenza – ha detto il numero 1 del club emiliano a ‘Radio Sportiva’ -. I giocatori hanno espresso qualche malumore nei confronti di Cuttone, citando alcuni episodi ed incomprensioni. Non hanno chiesto l’esonero, hanno solo esternato questa situazione. Ieri a Modena è stata una giornata partcolare. Adesso l’obiettivo è restare compatti. E’ un episodio poco piacevole in effetti”.

Notizie Correlate

Commenta