Livorno, ESCLUSIVO/ Fausto Rossini: “Bernacci avrà tanta voglia di riscatto, ma io avrei tenuto Novellino…”

Fausto Rossini

Il Livorno scenderà in campo, sempre se il meteo lo permetterà, domenica alle 12.30 per affrontare il Vicenza. Tra i protagonisti ci aspettiamo un Marco Bernacci in grande spolvero, pronto a riprendersi dopo un momento davvero buio. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, l’ex attaccante amaranto Fausto Rossini.

Fausto, come si arriva alla domenica dopo essersi allenati poco e male?
“Si arriva meglio, più riposati (ride ndr). A parte gli scherzi riuscivamo ad allenarci anche quando il tempo era brutto. Dopo sei mesi di allenamenti non è una settimana che cambia l’aspetto fisico. Certo ci sono problemi, ma si possono affrontare”.

Marco Bernacci arriva a Livorno dopo un brutto periodo, come giudichi il suo acquisto?
“Marco avrà tantissima voglia di riscatto dopo un brutto periodo. Il problema del Livorno però rimane nella rosa, che non può competere per i posti alti della Serie B. Mi dispiace perchè il blasone della squadra lo meriterebbe”.

Con tutto il rispetto per Madonna, non sarà stato un errore mandare via un tecnico preparato come Novellino?
“Walter è il mio allenatore preferito e l’ho sempre sostenuto. Poi ripeto ancora una volta che cacciare un allenatore è facile, ma in campo ci vanno i calciatori…”

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta