Ascoli, Papa Waigo:”Ho avuto proposte a gennaio, ma sono rimasto perchè credo nella salvezza”

 

Papa Waigo

 

Il grande ex della partita Verona-Ascoli, Papa Waigo, al quotidiano ”Il Resto del Carlino Edizione Ascoli”, analizza la partita di domani, cominciando col parlare della situazione attuale della squadra, anche in relazione alle condizioni meteo sfavorevoli:”Siamo stati fortunati ad avere un centro sportivo come il nostro, che ci ha permesso di allenarci tranquillamente in campi al chiuso. Per il nostro club questa è una grande risorsa. So che domani anche a Verona il meteo non è dei migliori e il campo disastrato del Bentegodi non sarà al meglio, ma bisogna stringere i denti e cercare di superare tutte le difficoltà”.

Il senegalese parla dei suoi partner d’attacco:”Mi trovo bene sia con Gerardi, che con Soncin. In generale mi sono sempre adattato ai miei compagni di reparto, l’importante è cercare di capire velocemente il tipo di gioco che predilige il tuo compagno, in modo da integrarti al meglio”.

Papa Waigo conclude la sua intervista con gli obiettivi suoi e della squadra:”Gli obiettivi sono comuni, la salvezza della suqadra. Io spero di contribuire con i miei gol. A gennaio ho avuto diverse proposto, ma le ho rifiutate perchè credo nella salvezza di questa squadra e voglio conquistarla insieme ai miei compagni”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta