Sampdoria, ESCLUSIVO/ Claudio Bellucci: “Mi fa male vedere i blucerchiati in B, è un dramma sportivo”

Beppe Iachini

La Sampdoria deve provare a trovare continuità dopo la vittoria di Grosseto. I tre punti ottenuti sul campo toscano potrebbero aver portato la tanto attesa scossa, per rilanciare in classifica le speranze del tifo blucerchiato. E’ intervenuto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, l’ex attaccante Claudio Bellucci.

Ecco le sue parole: “La Sampdoria è partita con i favori del pronostico. Pozzi, Bertani, Maccarone e Piovaccari sono giocatori che in Serie B ti permettono di fare la differenza. Se la società ha compiuto delle scelte avrà pensato di fare il bene della squadra, per rilanciarla subito in Serie A. Per ora, anche se è passato poco, i risultati stanno dando ragione alla società. Soffro a vedere la Samp in Serie B, è un dramma per il calcio italiano e spero che possano tornare dove gli compete”.

Eder può togliere luce a Bertani?
“Eder e Bertani sono due seconde punte anche se sono molto diversi. Penso che l’allenatore sappia come alternarli, anche perchè per via dei recuperi ci saranno molti match accavallati. Iachini è un uomo di campo, grande giocatore e ottimo allenatore. In Serie B ha dato il meglio di sè, anche perchè in A non gli hanno dato tempo. Sono convinto che li saprà gestire al meglio”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta