Nocerina, ESCLUSIVO/ Presidente Citarella: “Ora bisogna solo lavorare. A Torino si gioca!”

Presidente Citarella

La Nocerina ha passato un gennaio non facile, ma ha deciso di rialzare la testa pronta a lottare per la salvezza. Una strada lunga da percorrere, ma che gli uomini di Mister Auteri vogliono provare a cavalcare. E’ intervenuto in ESCLUSIVA ai microfoni di ‘SerieBnews.com’ il Presidente dei rossoneri, Giovanni Citarella.

Presidente, emergenza meteorologica. Come la state affrontando a Nocera Inferiore?
“Per fortuna qui non c’è stata neve, ma solo un grande freddo. Abbiamo due strutture sintetiche che hanno permesso al nostro tecnico di svolgere tutti gli allenamenti nella giusta maniera. Certo abbiamo avuto delle precauzioni per fronteggiare temperature sotto lo zero”.

Come arrivate a questa sfida contro il Torino?
“Vediamo intanto se si gioca (ride ndr). A parte gli scherzi, non ci dovrebbero essere problemi di neve a Torino. Arriviamo alla sfida motivati e dopo un pareggio ingiusto come quello contro il Bari. I nuovi arrivi hanno dato una sterzata a tutto il gruppo e abbiamo recuperato molti elementi prima fuori per infortunio. Non possiamo più sbagliare e dobbiamo trovare la continuità per uscire da questa terribile posizione di classifica”.

Siete contenti del mercato?
“Sì, siamo contenti. Penso che siano state fatte le cose giuste e di cui avevamo bisogno. Ora dobbiamo solo lavorare e sperare che un pò di fortuna arrivi anche per noi”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta