Modena, ESCLUSIVO/ Claudio Bellucci su ammutinamento squadra e ritorno Bergodi

Cristiano Bergodi

Nelle ultime ore c’è grande attenzione intorno al Modena, dove sembra che i giocatori stessi abbiano invocato il nome di Cristiano Bergodi di fronte alla proprietà. Una netta presa di posizione contro l’attuale allenatore Agatino Cuttone. Sono voci che non hanno ancora trovato conferma, ma che di certo scuotono un ambiente che di certo non vive un grande momento. E’ intervenuto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, Claudio Bellucci che fino l’anno passato giocava in Emilia e che conosce quindi molto bene l’ambiente.

Claudio, come commenti le voci sulla richiesta dei giocatori di far tornare Bergodi?
“Per un allenatore deve essere una sensazione bellissima. Conosco molto bene Cristiano (Bergodi ndr) e tutti i giocatori del Modena, sono rimasti scossi quando il tecnico fu allontanato. Non è facile pensare a queste situazioni e forse la società doveva muoversi prima in questa direzione”.

La squadra non vive nemmeno una buona posizione di classifica…
“Purtroppo per il Modena alcune squadra, vedi Gubbio e Ascoli, stanno iniziando a girare molto bene. Vedremo come si evolverà questa stagione. Non so se i ragazzi abbiano fatto davvero questa richiesta, ma se così fosse si sono responsabilizzati e sono convinti di quello che dicono”.

E la società che può fare?
“Deve assolutamente prenderli in considerazione”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta