Sampdoria, contro l’Albinoleffe bisogna vincere per forza

Beppe Iachini - il tecnico della Sampdoria

La Sampdoria cerca la continuità contro l’Albinoleffe di Sandro Salvioni, dopo aver ottenuto tre punti preziosissimi a Grosseto. I blucerchiati di Beppe Iachini vogliono provare a centrare una doppia vittoria che manca da metà settembre. Un eventuale prestazione positiva potrebbe aumentare l’autostima di una squadra che vuole ancora crederci, proiettandosi verso i playoff.

I blucerchiati dovranno fare a meno degli squalificati Costa e Rispoli nel reparto arretrato e riporta qualche problemino anche Pasquale Foggia, eroe della trasferta toscana. Sembra che Beppe Iachini sia intenzionato a confermare il 4-3-1-2 con Juan Antonio dietro a Pozzi e Eder. A centrocampo dovrebbe essere confermato il terzetto che ben a figurato contro i maremmani: Obiang, Renan e Munari.

Problemi appunto in difesa dove Costa e Rispoli erano partiti titolari sui battenti esterni. Potrebbe partire quindi titolare il nuovo acquisto Gaetano Berardi, scaldano i motori anche Castellini e Laczko. Ma al di là della formazione i blucerchiati dovranno convincere dal punto di vista del gioco e dell’applicazione. Massima attenzione quindi da portare in campo, per cercare di ottenere una vittoria che potrebbe valere molto di più di tre punti.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta