Modena, Caglioni:”I miei errori? Si sottolineano solo quelli, ma ho fatto anche buone cose quest’anno”

Nicolas Caglioni

 

Il portiere del Modena Nicolas Caglioni ha disputato fin qui una stagione altalenante, belle parate, ma anche errori decisivi. All’edizione modenese de ”Il Resto del Carlino”, l’estremo difensore dei canarini ha concesso un intervista iniziando a parlare della sua annata:”Io penso di poter dire di aver fatto bene finora, ho giocato sempre a buoni livelli e sono complessivamente soddisfatto. Certo, ho commesso qualche errore, ma nel caso dei portieri si tende a sottolineare più gli errori che le parate dicisive”.

Il giocatore nativo di Seriate in provincia di Bergamo, parla anche della prossima partita col Padova:”Lo conosciamo, è una squadra importante, molto quadrata, con dei giocatori di qualità e un tecnico giovane e preparato. Già alla vigilia erano accreditati per la promozione e stanno rispettando i pronostici. Detto questo, noi vogliamo vincere, dobbiamo mettere in campo tanta determinazione e concentrazione così come abbiamo fatto a Bari. Sarà dura, ma dobbiamo farcela”.

Caglioni analizza il mercato di gennaio:”Sono arrivati giocatori esperti per la categoria, da Perticone a Signori, da Ardemagni a Cellini, gente importante che ci farà fare il alto di qualità, ne sono convinto”.

Una battuta anche sul freddo polare di questi giorni:”Io a differenza dei miei compagni non posso correre o muovermi per riscaldarmi e il freddo lo subisco di più. Sono comunque concentrato sulla gara e cerco di sentirlo meno. Basta vestirsi per bene per superare questo ostacolo in partita”.

Chiusura sul calcioscommesse:”Non conosco nè Paoloni, nè Cassano, se non dal campo di gioco, sono brutte cose di cui non vorrei neanche parlare”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta