Juve Stabia, Seculin sul Pescara “Cercheremo di concedergli poca profondità”

L’estremo difensore della Juve Stabia Andrea Seculin, chiamato in causa dal tecnico Piero Braglia per sostituire l’infortunato Simone Colombi, analizza il momento delle vespe “Sulle prestazioni recenti della squadra ha influito il fatto di essere scesi tre volte in campo nel giro di sette giorni accumulando un po’ di stanchezza. Ora c’è anche da aggiungere che le squadre ci conoscono meglio e al Romeo Menti, in particolare ci affrontano con approccio diverso”. Il portiere stabiese poi si sofferma sul match di sabato contro il Pescara (in dubbio per le condizioni climatiche avverse ndr) “Cercheremo di concedergli poco spazio e profondità in difesa, dato che la loro forza è la fase offensiva. L’assenza di Lorenzo Insigne potrebbe giocare a nostro favore, ma siamo altresì consapevoli che avranno giocatori i quali potranno sostituirlo in maniera efficace”.

Notizie Correlate

Commenta