Juve Stabia, DS dell’Atalanta Marino:”Le vespe si salveranno anche senza Cazzola”

Pierpaolo Marino

 

Fa ancora discutere, in casa Juve Stabia, la cessione del centrocampista Riccardo Cazzola all’Atalanta. Il giocatore veronese era un pilastro della squadra di Piero Braglia e la sua partenza all’ultimo giorno di mercato ha fatto rimanere male più di un tifoso. A rincuorare i supporters delle vespe ci pensa colui che tecnicamente ha portato via Cazzola da Castellammare: il Direttore Sportivo del club neroazzurro Pierpaolo Marino, venuto più volte a visionare di prima persona il giocatore allo Stadio ‘Menti’:”Cazzola è una gran bel giocatore, ha fisicità, tecnica e dinamismo, l’avevo visto dal vivo contro il Vicenza e in questi mesi è stato seguito spesso dai nostri osservatori. Alla Juve Stabia abbiamo dato Caserta che, nonostante sia un giocatore un pò diverso da Cazzola, è pur sempre un lusso per la Serie B. Comunque i campani non avranno difficoltà a salvarsi, stanno facendo una grande stagione, non si può pretendere di più dall’undici di Braglia. Un calo ci può stare.”.

L’ex DS del Napoli svela come ha soffiato il giocatore al Cesena:”Avrei voluto lasciarlo per sei mesi ancora a Castellammare, ma la concorrenza era tanta e abbiamo dovuto anticipare i tempi. Il ragazzo era quasi del Cesena, ho fatto letteralmente un blitz per soffiarlo ai romagnoli, parlando anche col procuratore Andrea Cattoli. Siamo soddisfatti”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta