Cittadella, Foscarini:”Salvezza e valorizzazione dei giovani la nostra Champions League”

Claudio Foscarini

 

Come lo vedete il Cittadella prossimo vincitore della Champions League? Ovviamente è una metafora, la Champsions League della squadra veneta è la salvezza in Serie B e la valorizzazione dei giovani, come ha confermato l’allenatore dei granata Claudio Foscarini in un intervista a ”Radio Sportiva”:”In estate abbiamo cambiato molto, con un gruppo formato da molti giovani e quasi nessuno aveva disputato il torneo cadetto precedentemente. Abbiamo rischiato, ma i risultati ci danno ragione, per quello penso che è come se avessimo vinto il massimo torneo continentale. La vittoria di ieri a Vicenza ci ha soddisfatto particolarmente per i modi in cui è arrivata e perchè era un derby, ora l’importante è tenerci sulla parte sinistra della classifica. Di Carmine? E’ un ragazzo che merita, deve solo credere più in se stesso, ma spero che in questo ambiente trovi la consapevolezza giusta dei propri mezzi. Favorite alla lotta promozione? Vedo il Torino ancora la più forte, certo che non deve mollare perchè in Serie B quando pensi che sei il più forte di tutti e non lotti più, stai già cominciando a scendere di posizioni”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta