Brescia, Caldirola: “L’Inter? Penso solo al Brescia”

Luca Caldirola con la divisa dell'unger 21 (Getty Images)

L’impatto di Luca Caldirola con il Brescia e con il campionato di Serie B è stato fin da subito molto positivo. Il difensore scuola Inter, alla 5a presenza consecutiva dopo il suo arrivo alle rondinelle, è stato intervistato da bresciaingol.com ed ha parlato dell’Inter e della sua esperienza nel Brescia : “Inter? Ora, non ci penso. Penso solo al Brescia. All’Inter ci sono tanti campioni nel mio ruolo: basti pensare che sta facendo fatica a trovare posto anche Ranocchia” ha spiegato il giovane difensore lombardo che ha poi commentato il mercato invernale del Brescia: “Abbiamo fatto ottimi acquisti: Piovaccari è un grandissimo attaccante, Accardi un ottimo giocatore con tanta esperienza, Fausto Rossi, con me nell’Under 21, è per me un eccellente centrocampista”. Il giovane 22enne brianzolo ha poi dedicato qualche parola alle proprie caratteristiche non nascondendo i propri limiti: “Sono  giovane, so di avere ancora molto da imparare. Però, così come mi riconosco il pregio della tranquillità. Gli attaccanti che mi danno più fastidio, vista la mia struttura fisica, credo siano i piccoletti veloci. Ma se voglio diventare un giocatore ad alto livello, mi devo saper ‘adeguare’ a tutti”. Nel finale Caldirola non risparmia una piccola critica agli impianti italiani sopratutto alla luce dei rinvii per il maltempo: “Rinvii per maltempo? In Olanda, dove ho giocato l’anno scorso (in prestito dall’Inter al Vitesse), di questi problemi non ce n’erano negli stadi di serie A. Un paese come l’Italia deve migliorare sotto questo punto di vista e allinearsi all’Inghilterra, alla Spagna e all’Olanda”

Notizie Correlate

Commenta