Se il Brescia è reduce da sei risultati utili di fila, con cinque vittorie ed un pareggio all’attivo, gran parte del merito è da attibuire ai pezzi pregiati del club lombardo, sulle cui tracce c’è mezza serie A e non solo. L’allenatore delle Rondinelle, Alessandro Calori, è pronto a scommettere sulle qualità dei suoi gioielli: “Il Brescia ha in rosa parecchi campioncini che potranno diventare grandi campioni. Tra questi – dichiara Calori ai microfoni di  Radio CRC – c’è Leali che ha potenzialità enormi, El Kaddouri che deve completarsi ma è destinato a diventare un campione e Salomon che deve maturare ma ha qualità per poter esplodere. Non si diventa subito grandi giocatori se non si fanno prima alcuni passaggi. C’è un tempo per tutto”.