Bari, Romizi: “La Nocerina non va sottovalutata. Aspetto la chiamata di Ferrara”

Con due prestazioni davvero positive Marco Romizi ha già conquistato la fiducia del tecnico Torrente e dei tifosi del Bari: il centrocampista della Nazionale Under 21 è molto entusiasta del suo inizio in maglia biancorossa: “Sono state sicuramente due partite belle e di buon gioco per me e per la squadra. Avevo voglia di fare bene dopo gli ultimi mesi dove ho avuto guai fisici e di spazio. Il tecnico Torrente mi ha chiesto di giocare in modo semplice, di recuperare palloni che poi le giocate impegnative arriveranno. Speriamo di poter continuare con questo ritmo anche perchè lo meritano i tifosi. Vogliamo far ritornare l’entusiasmo del passato. La trasferta con la Nocerina? Dopo Padova il mister ci ha chiesto di dimenticare subito la vittoria e di concentrarsi sulla trasferta campana. Non bisogna sottovalutare i nostri avversari nonostante le difficoltà che stanno incontrando. I miei obiettivi? Grazie al Bari spero di poter esprimere il mio calcio di trovare continuità. Seppoi ci togliessimo qualche soddisfazione e arrivasse anche la convocazione dell’Under 21, che aspetto da mesi, sarei felicissimo”.

 

Notizie Correlate

Commenta