Ascoli-Nocerina, la partita di Manuel Scalise

Manuel Scalise

 

Manuel Scalise è un ragazzo di 30 anni che si è affaciato quest’anno per la prima volta in Serie B, dopo una carriera passata tra Serie C1 e Serie C2. Con la Nocerina lo scorso anno ha conquistato la storica promozione nel campionato cadetto, alla sua prima stagione in maglia rossonera. Purtroppo per lui le cose in questa stagione non sono andate come dovrebbero, la squadra ha faticato molto nella prima parte e dopo l’esonero del mister Auteri, artefice della promozione dello scorso anno, il ragazzo nativo della provincia di Milano ha deciso di cambiare aria. L’Ascoli, che cercava un sostituto di Gazzola passato al Sassuolo, l’ha accolto a braccia aperte e nelle prime due uscite con la sua nuova maglia, Scalise ha già conquistato tutti, servendo tra l’altro un bell’assist a Papa Waigo per il pareggio contro il Vicenza. Dopo soli due match con il club marchigiano, per lui è arrivato già il momento della sfida dell’ex. Infatti, questa sera allo stadio Del Duca, i bianconeri ospiteranno proprio la Nocerina, nel frattempo ritornata nelle mani di Auteri. Scalise avrà certamente dato dei consigli al suo nuovo tecnico Silva per scoprire i segreti dei ‘molossi’ e crediamo che sia particolarmente motivato a fare bella figura contro quelli che erano suoi compagni fino a un paio di settimane fa.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta