Calciomercato Serie B, ultimi due giorni di trattative. Vediamo tutte le operazioni in ballo

Daniele Cacia

 

Penultimo giorno di mercato in Italia e dunque anche per la Serie B. Domani alle 19 verrà decretata la fine delle trattative, con buona pace degli allenatori. Vediamo le ultime trattative più importanti delle squadre del campionato cadetto:

Il Torino ha ufficializzato ieri Pasquato in prestito dalla Juventus e lo ha già presentato, farà un tentativo ancora per Masiello del Bari, sempre in attesa di svincolarsi dai puigliesi. Per il resto, dopo anche l’acquisto di Meggiorni, il mercato è concluso.

Il Sassuolo cerca un altro tassello difensivo per l’undici di Pea e sta puntando Costa della Sampdoria, per rendere ancora più scintillante la campagna acquisti invernale.

Il Verona cercava una punta, non ha fatto nessun moviemento rilevante finora e potrebbe piazzare il colpo dell’ultim’ora con Jeda del Novara.

Il Pescara ha finalmente avuto Caprari dalla Roma e dopo Martin, Nielsen e Sotelo ha chiuso il suo mercato. D’altronde la squadra sta già andando bene così. Immobile, che rimarrà fino a fine anno in biancoazzurro, è stato preso per metà dal Genoa, che a sua volta ha comprato la parte di cartellino in possesso della Juventus

Il Padova sarà ancora molto attivo in questi due giorni. Il DS Foschi sta concludendo col Siena lo scambio Cacia-Larrondo e non molla la pista Pesoli, anche se proprio ieri, il difensore bianconero ha dichiarato che rimarrà nel club toscano. La sensazione è che un difensore arriverà, magari con un nome che non è mai uscito fuori in queste settimane. Per l’attacco resiste l’opzione scambio col Livorno, Dionisi in biancoscudato e Vantaggiato in amaranto.

La Sampdoria sarà attiva ancora con qualche cessione e con altri acquisti last minute. Sempre in piedi l’opzione Munari, a centrocampo arriverà il brasiliano Renan Garcia dal Cluj. Per l’attacco, in uscita Piovaccari e Fornaroli, che potrebbero essere sostituiti da Pellè del Parma e Dumitru dell’Empoli. Palombo sembra destinato ad essere una telenovela fino all’ultimo, con buone probabilità di permanenza.

La Reggina è vicina all’esterno di centrocampo Melara della Spal, cerca il giovane Orlando per l’attacco come rincalzo e se dovesse partire Bonazzoli, vicino al Lecce, punterà tutto su Piovaccari della Samp. Occhio alla sorpresa Ebagua

Il Brescia aspetta Fausto Rossi e intanto inseguirà fino all’ultimo la punta. Sembra sfumato Larrondo, la lotta è fra Cellini, Granoche e il brasiliano Lucas Roggia.

Il Varese, preso Rivas, sembra aver concluso il suo mercato. Se capiterà l’ultima occasione low cost, il Ds Milanese sarà pronto.

Anche la Juve Stabia, dopo le ufficializzazioni di Beretta e Ceccarelli dovrebbe aver concluso il suo mercato. Occhio alla situazione Cazzola, inseguito da mezza Serie B e Serie A, ma che sembra poter rimanere fino a fine stagione.

Il Bari e il suo mister Torrente aspettano una punta. C’è l’idea Babacar che sembra si sia convinto a scendere di categoria, ma le alternative non sono molte. Idea Rennella del Cesena.

Il Cittadella aspetta l’acquisto dell’ultimo momento senza particolari assilli, la squadra di Foscarini sta disputando un buon campionato.

Il Vicenza è attento alla situazione Frison. Il portiere dei veneti potrebbe anche finire al Catania, stavolta sembra la volta buona. Già preso Pinsoglio per la sua sotituzione, non si registrano grossi colpi in canna per i biancorossi

Al contrario, sarà molto attivo il Livorno. Obiettivi per centrocampo e attacco. Scambio col Padova Dionisi-Vantaggiato, Parravicini e Di Matteo per il centrocampo, idea Sini per le fasce difensive come alternativa a Vitale del Bologna e il gioiellino Cori della Carrarese per l’attacco.

Il Crotone cerca da inizio mercato una punta e la dovrebbe prendere entro domani. Rennella, Ciofani e Maniero gli obiettivi più caldi. Sembra sfumato Vantaggiato

Il Modena cerca un centrocampista. Italiano sarebbe il colpaccio

Il Gubbio cercherà di chiudere quelle trattative impostate qualche tempo fa. Per l’attacco il portoghese Joao Silva e il finlandese Furuholm, Guzman per il centrocampo, occhio al sogno Ricchiuti. Piace Cordova del Brescia

Dopo il cambio di tecnico e i zero acquisti del mercato di gennaio, l’Albinoleffe dovrà essere bravo a completare una rosa che sembra un pò corta. Obiettivi un pò in tutti i reparti

Nell’Empoli, l’arrivo di Maccarone è stato un gran colpo, forse rimane da fare qualcosa in mezzo al campo con Casarini del Bologna in pole position

L’Ascoli starà attento fino alla fine sulla situazione Guarna, che tuttavia dovrebbe restare. Altrimenti si punta tutto su De Lucia del Livorno

Infine, la Nocerina. Il club campano ha già rivoluzionato la squadra durante queste settimane e farà ancora qualcosa, anche in fase di cessione.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta