Bari, il Sindaco chiede chiarezza sul futuro del club, altrimenti..

“O l’attuale proprietà ricapitalizza oppure se dovesse esserci uno stato d’insolvenza chiedo che l’assemblea dei soci autorizzi l’amministratore unico,Claudio Garzelli, a proporre istanza di fallimento presso il Tribunale”. Parole pesanti del sindaco di Bari, Michele Emiliano, in una conferenza stampa sul futuro del club biancorosso guidato dalla famiglia Matarrese. L’eventuale istanza di fallimento al Tribunale, secondo il sindaco, consentirebbe un’asta del ramo d’azienda sportivo che, se acquistato da un nuovo compratore, garantirebbe al Bari di mantenere la categoria, cioè di restare in serie B. “Pur non avendo competenza in materia – ha detto il primo cittadino – chiedo, anche a nome dei tanti tifosi che più volte mi hanno sollecitato a interessarmi direttamente delle vicende della squadra, di sapere se l’attuale proprietà ha provveduto o sarà in grado di provvedere regolarmente al pagamento degli impegni richiesti dalle norme federali entro il 15 febbraio”.

Notizie Correlate

Commenta