Cittadella, Dg Marchetti:”Paolucci giocatore già formato, non una scommessa. Bellazzini allo Spezia? Difficile…”

Il dg Stefano Marchetti insieme al tecnico Foscarini

 

A margine della presentazione del centrocampista Andrea Paolucci, ha parlato il Direttore Generale del Cittadella Stefano Marchetti sul mercato della squadra:”Il ragazzo era da tempo che lo seguivamo, c’erano diverse società su di lui e abbiamo fatto un buon colpo. Dopo una partita col Portogruaro mi sono convinto a prenderlo. Lui ha subito risposto entusiasta alla nostra chiamata. Abbiamo rilevato la metà del suo cartellino che era in possesso all’Andria. Le sue caratteristiche? E’ bravo in entrambe le fasi, ha personalità e tempi di gioco, nei 3 anni in Puglia si è formato come calciatore, non è una scommessa. Il nostro mercato va avanti, l’obiettivo primario è stato raggiunto, ora possiamo ragionare con calma. Bellazzini allo Spezia? Trattativa difficile, abbiamo noi l’ultima parola su di lui, almeno fino a giugno, se i liguri avranno una proposta importante ce lo facciano sapere. Il derby? E’ una partita a sè, abbiamo tante motivazioni. Paolucci è già a disposizione, speriamo di recuperare Busellato”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta